Materiali e simboli

Un largo spettro di materiali e di loro combinazioni sono utilizzati oggi nella produzione di calzature. Pelle, gomma, materiali sintetici e tessili sono i materiali principalmente utilizzati per le tomaie. Ogni materiale ha le proprie caratteristiche specifiche. Le differenze non sono solo di aspetto ma anche per le caratteristiche, le prestazioni ed i trattamenti. I materiali influenzano significativamente la vita delle calzature ed in molti casi ne dettano l'uso. Il materiale naturale comunque più usato con caratteristiche ideali per le calzature è la PELLE. La pelle traspira, è morbida, ha buone capacità d'assorbimento degli urti, si adatta perfettamente al piede. Si riconoscono diversi tipi fondamentali:

  • Pelle liscia – ha una superficie morbida con piccoli pori, può essere lucida o opaca.
  • Pelle bottalata – ha una superficie estremamente morbida e rugosa.
  • Pelle verniciata – ha una superficie liscia e lucida; è sensibile ai danni edal gelo.
  • Nubuck – ha una finitura simile allo suede e presenta tracce, rimovibili spazzolando, anche dopo il leggero tocco di un dito.
  • Cuoio – un tipo di pelle utilizzato per la suola delle calzature formali.
  • Crosta – sezione di un pellame, quindi sottopelle.

Parti della Scarpa

Tomaia Tomaia
Suola esterna Suola esterna
    Material rivestimento Rivestimento della tomaia e suola interna

Simboli e materiali corrispondenti

Pelle Pelle
    material pelle liscia Pelle liscia
Matteriali tessili Matteriali tessili
Altri materiali Altri materiali